Nato a Budapest nel 1981 ha studiato al conservatorio Bartok della sua città con Mária Fekete e dal 2003 al Franz-Liszt-Musikakademie con Sándor Sólyom-Nagy.


Dopo il diploma nel 2008 ha fatto parte dell’ensemble all’Hungarian State Opera in Budapest debuttando Figaro ne Il barbiere di Siviglia, Creonte ne L'anima del filosofo di Haydn e Papageno in Die Zauberflöte.


Dal 2010 al 2013 con la Hungarian State Opera altri importanti debutti: Così fan tutte (Guglielmo), La bohème (Marcello), Don Pasquale (Malatesta), Simon Boccanegra (Paolo Albiani), Pikovaya dama (Prince Yeletski), protagonista in Eugene Onegin and Don Giovanni, Carmen (Escamillo), L'elisir d'amore (Belcore).


Dal 2014 la sua carriera si internazionalizza: debutta Cavalleria (Alfio) e Pagliacci (Tonio), Le nozze di Figaro (Conte Almaviva) a Klagenfurt; Benvenuto Cellini (Fieramosca) e Jérusalem (Count of Toulose) a Bonn; Il barbiere di Siviglia (Figaro) a Dresda.


Oltre questi ruoli, con la Hungarian State Opera ha eseguito  Doctor Faustus di Busoni, Sharpless in Madama Butterfly, Mercutio in Roméo et Juliette, ed Enrico Ashton in Lucia di Lammermoor.


Nel 2016/2017: Lucia di Lammermoor, La bohème, Cavalleria, Pagliacci, Roberto Devereux (Duca di Nottingham) a Budapest e Otello (Iago) a Klagenfurt.



Home       Chi siamo       Artisti        Audizioni       Contatti



Italiano

English

Csaba Szegedi

Baritono