Nato a Napoli, si diploma al conservatorio di Salerno con il massimo dei voti, sotto la guida di Giuliana Valente. Nel 2010 si laurea in canto al conservatorio di Ferrara con 110 e lode sotto la guida di Mirella Freni. Ha avuto l'opportunità di approfondire i suoi studi con numerosi artisti di fama internazionale, tra i quali Katia Ricciarelli e Renato Bruson.


Vincitore nel 2003 del premio Enrico Caruso, è stato nel 2004 testimonial italiano al Columbus Day di New York. Vincitore nel 2007 del Primo premio assoluto all'XI concorso lirico Mario Lanza, si classificherà ai primi posti di altri importanti concorsi.

Debutta Nemorino nell’Elisir d’amore ed Edgardo in  Lucia di Lammermoor al Festival di Spoleto. Nel 2010 inaugura la stagione del Petruzzelli di bari, Rodolfo ne La bohème (Fogliani / Stetka), ruolo che interpreterà ancora al Festival di Torre del Lago, in tournèe in Spagna (Bilbao, Toledo, Alicante, Saragozza, Cadice), poi al circuito lombardo e al Verdi di Trieste.

E’ Alfredo in Traviata a Valencia, a Tel Aviv ed Haifa, ad Algeri, Berna, Giessen, Reggi oCalabria, Catania.

Inoltre ha debuttato Pinkerton in Madama Butterfly, Duca di Mantova in Rigoletto, Arrigo ne La battaglia di Legnano, Edoardo di Sanval in Un giorno di regno, Ismaele in Nabucco (Opera di Roma, dir. Muti),

Esegue anche musica moderna, come Cicciotto in Jura di Gabriel a Cagliari e Michelino ne Il medico dei pazzi di Battistelli a Venezia e Nancy, Marco Polo di Schneider in Cina ed a Genova.

Nel sinfonico ha eseguito la Messa da Requiem di Verdi e la IX Sinfonia di Beethoven.



  



Home       Chi siamo       Artisti        Audizioni       Contatti



Giuseppe Talamo

Tenore

Italiano

English

Lunge... de' miei bollenti spiriti

Traviata


Pietoso al lungo pianto

Un giorno di regno


Proverà che degno io sono

Un giorno di regno