Home       Chi siamo       Artisti        Audizioni       Contatti



Italiano

English

Francesco Auriemma

Baritone

Cavatina di Figaro

Hai già vinta la causa

Non più andrai

Nato nel 1996, inizia i suoi studi con Francesco Fortunato, studiando parallelamente pianoforte e armonia. Nel 2014 viene ammesso al corso accademico di canto lirico presso il Conservatorio ‘San Pietro a Majella’ di Napoli, dove attualmente studia con Emma Innacoli. Ha preso parte a diverse masterclass con Adi Bar, Antonio Maione, Maria Luisa Bigai e Antonio Florio. Ha vinto una borsa di studio come miglior interprete maschile di arie di Paisiello, il Premio Sofia e il primo premio assoluto al Concorso nazionale ‘Giovani in Musica’ di Napoli.

Grazie all’intensa attività musicale del Conservatorio di Napoli, ha potuto prendere parte a diverse produzioni in forma di concerto: Il barbiere di Siviglia (Figaro), L’elisir d’amore (Belcore), Il barbiere di Siviglia di Paisiello (Figaro/Bartolo), La bohème (Marcello/Schaunard), Don Giovanni.

Come solista ha inoltre cantato nella Sinfonia n. 9 di Beethoven, Requiem di Mozart e Missa criolla di Ramirez. Ha vinto il ruolo di Figaro ne Il barbiere di Siviglia al 68° Concorso per giovani cantanti lirici d’Europa, ruolo eseguito per il progetto AsLiCo Opera domani.

Nel 2017 ha preso parte all'Accademia Rossiniana al ROF di Pesaro ed ha eseguito Don Alvaro ne Il viaggio a Reims.

Nel 2018 ha eseguito più di sessanta recite nel ruolo di Figaro con AsLiCo Opera Domani, Il gatto con gli stivali di Nicola Scardicchio al Petruzzelli di Bari.

Nel 2019 è impegnato in Traviata a Como e in Alice di Matteo Franceschini al Teatro Regio di Parma e successivamente a Bolzano.