Home       Chi siamo       Artisti        Audizioni       Contatti



Italiano

English

Francesco Auriemma

Baritono

Nato nel 1996, inizia i suoi studi con il Maestro Francesco Fortunato, studiando parallelamente pianoforte e armonia. Si diploma in canto al Conservatorio di Napoli. Parallelamente segue corsi di dizione, recitazione, canto e coralità presso associazioni della sua città. Ha preso parte, inoltre, a diverse master classes.


Grazie all’intensa attività musicale del Conservatorio di Napoli, ha potuto prendere parte a diverse produzioni in forma di concerto:

Figaro ne Il barbiere di Siviglia, Belcore ne L’elisir d’amore, Figaro e Bartolo ne Il barbiere di Siviglia di Paisiello, Marcello e Schaunard ne La bohème, Don Giovanni, Nicola ne L’Aida di Scafati. Inoltre ha eseguito come solista la IX Sinfonia di Beethoven, il Requiem di Mozart, San Giuseppe nella Cantata dei Pastori di C. Ugo,  la Misa Criolla di Ramirez, il Vespro a quattro voci di F.Durante.


E’ vincitore del 68°concorso AsLiCo nel ruolo di Figaro e dal febbraio 2017 ha intrapreso una lunga tournèe attraverso il progetto opera domani con Il barbiere di Siviglia.


Nel 2017 prende parte come allievo effettivo all’accademia rossiniana e debutta Don Alvaro de Il viaggio a Reims presso il teatro Rossini di Pesaro.


Nel settembre 2017 si è esibito alla presenza dei membri del G7 ricevendo anche un riconoscimento della camera dei deputati presso gli scavi archeologici di Pompei.

Nel febbraio 2018 si esibisce come solista presso il teatro Bellini di Catania nello spettacolo Rossini Ouvertures. È Fanigliulo nell'opera Il gatto con gli stivali di Nicola Scardicchio in scena al Petruzzelli di Bari.

Nel 2019 è a Como per Traviata, a Spoleto è Figaro nel Barbiere di Siviglia, ed al Regio di Parma per Alice.

Nel 2020 è Monterone in Rigoletto per il progetto Opera Domani di As.Li.Co. e al Teatro Sociale di Trento per Alice.

Nel 2021 debutta Dulcamara ne L’elisir d’amore al Carlo Felice di Genova con Operastudio. Poi è a Macerata per Traviata.

Nel 2022 è a Genova, Geronio ne Il turco in Italia, poi a Torino per Don Checco ed a Trieste per La serva padrona.

Largo al factotum

Figaro / Barbiere


Hai già vinta la causa

Conte / Nozze di Figaro


Non più andrai

Figaro / Nozze di Figaro