Home       Chi siamo       Artisti        Audizioni       Contatti



Italiano

English

Kristina Kolar

Soprano

Qui Radames verrà… cieli azzurri                        Ben io t’invenni                          Sola, perduta, abbandonata                       La mamma morta                       Aida                                          Abigaille / Nabucco                                Manon Lescaut                           Maddalena / Andrea Chénier

Kristina ha studiato canto all'Accademia di Zagabria nella classe della prof. Ljiljana Molnar-Talajić, e si è diplomata nella classe della prof. Zdenka Žabčić-Hesky.


Dal 1997 e' stabile al Teatro Nazionale Croato "Ivan pl. Zajc" a Fiume/Rijeka dove attualmente ricopre il ruolo di prima donna dell'Opera.


Come solista ha eseguito piu` di 40 ruoli (in Croazia e all'estero) come: CarmenAida, Macbeth (Lady Macbeth), ToscaManon Lescaut, La Gioconda (Laura), Andrea Chénier (Maddalena), Nabucco (Abigaille), Šišmiš (Rosalinde), Cavalleria rusticana (Santuzza), Adriana  Lecouvreur (Principessa),  La forza del destino (Preziosilla), Hamlet (Gertruda), Don Giovanni (Donna Elvira).


Negli ultimi cinque anni, da quando e' passata da mezzosoprano a soprano, é ospite stabile in molti teatri dell'Opera all'estero (Giappone, Finlandia, Germania, Repubblica Ceca, Ungheria, Italia, Slovenia). In attivita`concertistica appare come solista in oratori, messe e requiem di Verdi, Pergolesi, Mahler,Mozart, Beethowen, Rossini, Kolb e altri.


Ha lavorato con direttori d'orchestra come N. Bareza, L. Voltolini,V. Matvejeff, H. Griffins, S. Dinić, G. Chmura, P. Dešpalj, F. Rosa, A. Allemandi, M. i R. Homen, I. Švara, I. Repušić, T. Bilić, T. Boganyi, E. de Nadai, A. Bjelinski, T. Fačini ,I.Vlajnic,S.Borisov, N. Matošević..


Ha inoltre lavorato con orchestre come le Filarmoniche di Rijeka e Zagreb, l'orchestra sinfonica della Televisione Nazionale Croata, la filarmonica Panonica, Jyvaskyla sinfonici.


É vincitrice del premio "Milka Trnina" per il ruolo di Santuzza, del premio dei teatri della Croazia per il ruolo di Mettela. Due volte ha vinto il premio "Štefanija Lenković" del Teatro Nazionale Croato di Fiume "Ivan pl. Zajc" per il miglior ruolo femminile della stagione operistica: nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 per il ruolo di Aida, e nella stagione 2014/2015 per il ruolo di Donna Elvira. Nel 2017 é stata premiata dal Teatro Nazionale Croato di Zagabria come migliore ruolo femminile nella stagione operistica per Manon Lescaut.