Nato a Terni, ha studiato presso l'Istituto Musicale G.Briccialdi (diploma in pianoforte) e i Conservatori S. Cecilia, Roma (diploma in composizione), L. Cherubini, Firenze (diploma in dir. d'orchestra) e F. Morlacchi, Perugia (diploma in dir. di coro).


Ha debuttato a Spoleto con Un Ballo in Maschera, chiamato a sostituire il direttore d'orchestra due giorni prima della prima e dirigendo l'opera a memoria. Il clamoroso successo ottenuto ha favorito lo sviluppo di una intensa attività direttoriale, sia in campo lirico che sinfonico, che lo ha portato ad esibirsi in importanti teatri e sale da concerto un tutto il mondo:
Arena di Verona (Aida, Carmen), Carlo Felice di Genova (Butterfly, La traviata), Comunale di Firenze (Butterfly),  Sferisterio di Macerata (Simon Boccanegra, Tosca), Bellini di Catania (La sonnambula), Torre del Lago Puccini (Le villi), Israeli Opera House di Tel Aviv (La bohème), Arena di Avenches (La traviata, Barbiere di Siviglia, Aida),  National Opera House di Seoul (Falstaff, Puritani, Otello, Carmen, La traviata, La bohème, Macbeth, Samson et Dalila), Bunka Kaikan di Tokyo (La sonnambula, La bohème).


E' stato invitato regolarmente al Festival de la Musique di Strasburgo dove ha diretto, fra l'altro, due edizioni del Requiem di Verdi. In varie tournée ha diretto orchestre come la Tchaikovsky Symphony Orchestra di Radio Mosca, la Budapest Philharmonic, la Tchec National Orchestra, la KBS e la Seoul Philharmonic di Seoul, la Lousanne Symphonietta,  la Kiev Philharmonic e moltissime altre, in sale come la Alte Oper e la Jarehunderthalle di Francoforte, la Philharmonie e lo Shauspielehause di Berlino, la Sala Tchaikovsky del Conservatorio di Mosca, la Carnegie Hall di New York, il G. Gould Auditorium di Toronto, il Teatro dell' Hermitage di S.Pietroburgo, il Teatro La Maestranza di Siviglia, il Teatro des Belles Artes di Città del Messico, il Lotte Concert Hall di Seoul etc.


Fra i cantanti che ha diretto ricordiamo Piero Cappuccili, Leo Nucci, Renato Bruson, Carlo Guelfi, Raina Kabaiwanska, Luis Alva, Nicola Martinucci, Giovanna Casolla, Katia Ricciarelli, Fiorenza Cossotto, Mariella Devia, Lando Bartolini, Gianfranco Cecchele, Jose Cura, Carlo Colombara, Ruggero Raimondi, Daniela Barcellona, Norma Fantini, Maria Jose' Montiel, Simone Piazzola, Maria Agresta, Veronica Simeoni, Ramon Vargas, etc.

Fra i solisti: Igor Oistrakh, Aldo Ciccolini, Alicia de Larrocha, Paul Badura-Skoda, Olga Kern, Hansjorg Shellenberger, Rocco Filippini, Calogero Palermo, Joaquin Achucarro, Roberto Cappello, etc.

Nel 1996, dopo il debutto in Corea del Sud con la prima esecuzione nazionale del Falstaff, e'stato nominato direttore ospite principale della Korean Symphony Orchestra di Seoul.


Dal 2000 al 2005 e'stato Direttore Artistico e Direttore Musicale dell'orchestra della Fondazione T. Schipa di Lecce; nel 2004 e'stato nominato Direttore Artistico del Teatro Greco di Lecce, dove ha diretto moltissime produzioni liriche fra cui ricordiamo Le villi, Il Trittico e Turandot, Un Viaggio a Reims, Fedora e Andrea Chénier, Aida, I due Foscari e Il corsaro (ripreso e trasmesso in diretta da Raisat), Carmen e Adriana Lecouvreur.


Dal 2007 è direttore musicale di riferimento del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto dove ha diretto Un ballo in maschera, La bohème, Tosca, Madame Butterfly, La traviata, Il trovatore, Rigoletto, L'elisir d'amore…


Dal 2013 è Direttore Artistico della Ksioc Opera Company International di Seoul.

Nel 2018 è stato nominato Direttore Musicale della Goyang Symphony Orchestra e della New Seoul Philharmonic Orchestra in Corea del Sud.


Il suo repertorio comprende più di cinquanta opere liriche e l'integrale dei cicli sinfonici di Beethoven, Brahms, Schumann e Tchaikovsky, oltre a gran parte della produzione di Mozart, Schubert, Bruckner, Mahler, Rachmaninov, Ravel, De Falla, Rimskj-Korsakov, Mussorgsky, Prokofev etc.


Nel 2003 ha diretto la grande produzione di Turandot a Seoul presso lo Stadio dei Mondiali di calcio Corea-Giappone con la regia di Zhang Imou.


Nel 2006 ha diretto La Sonnambula in una tournée del Teatro Bellini di Catania nelle principali città del Giappone.

Dal 2016 ha diretto La clemenza di Tito, tre produzioni de La traviata, tre di Carmen, Don Giovanni, due produzioni del Don Pasquale, Le nozze di Figaro, tre produzioni de Il barbiere di Siviglia e L'elisir d'amore a Seoul; Carmen e La traviata al Vittorio Emanuele di Messina; Tosca, La traviata e La bohème con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, produzione che è stata poi portata in tournée in Giappone con 14 rappresentazioni. Inoltre numerosi concerti sinfonici presso l'Art Center Music Hall, il Lotte Concert Hall di Seoul, l'Aram Nuri Auditorium di Goyang e l'International Film Festival di Busan fra i quali ricordiamo due produzioni della IX Sinfonia di Beethoven ed i Carmina Burana.

Nel 2020 dirigerà Tosca al Vittorio Emanuele di Messina, Rigoletto, Aida, Carmen e Il barbiere di Siviglia all'Art Center di Seoul.



Home       Chi siamo       Artisti        Audizioni       Contatti



Italiano

English

Carlo Palleschi

Direttore d’orchestra

Sinfonia

Vespri siciliani


Quintetto

Carmen


Libera me Domine

Verdi's Requiem


Una notte sul

monte calvo